Integratori in caso di influenza: quali scegliere?

Home E Quando usarlo E Influenza E Integratori in caso di influenza: quali scegliere?

Integratori in caso di influenza: quali scegliere?

Che cos’è l’influenza?

L’influenza è una malattia infettiva causata da un virus del genere Orthomixovirus, che infetta le vie aeree. I virus influenzali nell’uomo sono di due tipi (A e B) e sono in continua trasformazione. Questa mutazione continua fa sì che le nostre difese immunitarie non siano pronte a riconoscere e combattere i nuovi virus influenzali. È come se, ogni volta che si presenta il virus, le difese immunitarie si trovassero davanti a un nemico nuovo, senza sapere come attaccarlo.

Come si contrae l’influenza?

I virus influenzali si trasmettono prevalentemente per via aerea attraverso le goccioline di muco e saliva che il malato emette tossendo, starnutendo o semplicemente parlando. Il contagio può avvenire anche indirettamente, vale a dire entrando in contatto con oggetti contaminati. In questa circostanza, il virus si deposita sulle mani e, quando portiamo queste ultime al naso o alla bocca, o ci strofiniamo gli occhi, penetra nel nostro organismo, infettandolo.

Sintomatologia dell’influenza

Nonostante i sintomi molto simili, l’influenza non va confusa con il raffreddore. Si contraddistingue da quest’ultimo per il suo repentino manifestarsi dei sintomi e per la sua durata maggiore. Tra i sintomi principali dell’influenza rientrano febbre, dolori ossei e muscolari, brividi, mal di gola, malessere generale, raffreddore e tosse secca.
In particolare, la febbre si manifesta improvvisamente e in genere supera i 38°, fino a raggiungere i 39-40° nei bambini.

Integratori utili in caso di influenza

La cura più efficace contro l’influenza è sicuramente il riposo, lasciando al proprio corpo il tempo di recuperare completamente le energie. Tuttavia, per supportare il sistema immunitario nei momenti di maggiore stress e debolezza, esistono integratori per l’influenza, ricchi di sostanze nutritive che aiutano il sistema immunitario.
Ma quali sono, nello specifico, le sostanze alleate del nostro organismo che si trovano all’interno di questi integratori?

Vitamine

Una buona dose di vitamine è un vero e proprio toccasana per l’organismo. Tra le vitamine più importanti vale la pena menzionare:

  • Vitamina A: una vitamina liposolubile, conosciuta anche con il nome di retinolo, che aiuta il nostro sistema immunitario aumentando i globuli bianchi che combattono virus e batteri;
  • Vitamina C: vitamina idrosolubile, nutriente principe per supportare le difese immunitarie. Fonte principale di questa vitamina sono i frutti, come arance, kiwi e limoni;
  • Vitamina E: una vitamina antiossidante, utile per proteggere le cellule dai radicali liberi, ossia sostanze con numerosi effetti nocivi sul nostro organismo

Minerali

Anche i minerali, insieme alle vitamine, partecipano allo sviluppo e mantenimento delle barriere fisiche di protezione dell’organismo al fine di contribuire al normale funzionamento del sistema immunitario. Uno tra i minerali più efficaci che si trova all’interno degli integratori per l’influenza è sicuramente lo zinco. Si tratta di un minerale che aiuta il nostro organismo a supportare la sua risposta immunitaria in caso di attacco da parte di agenti patogeni, come nel caso del virus dell’influenza.

Resveratrolo

Il resveratrolo è un polifenolo, ovvero una sostanza organica naturale che viene prodotta da alcune piante, come il cacao e la vite. È stata studiata la sua funzione di aiuto per il sistema immunitario.

Lattoferrina

Si tratta di una proteina presente in fluidi corporei della quale è stata studiata la funzione di supporto al sistema immunitario.

N-acetilcisteina

L’N-acetilcisteina è una molecola che contribuisce alla sintesi del glutatione, un composto che ha una funzione di difesa dai radicali liberi.

Altri rimedi per l’influenza

Per alleviare i sintomi dell’influenza si può ricorrere ad altri rimedi. Nel caso di tosse, si posso scegliere dei farmaci che, nella maggior parte dei casi, contengono degli ingredienti, come:

  • mucolitici: riducono la viscosità delle secrezioni mucose facilitandone la fuoriuscita per via aerea
  • espettoranti: permettono l’espulsione del secreto mucoso in eccesso o riducono la secrezione stessa
  • sedativi: per sopprimere momentaneamente lo stimolo della tosse

Per quanto riguarda gli ingredienti naturali, ne esistono svariati. Tra i più conosciuti troviamo sicuramente:

  • miele: conosciuto perché ricco di polifenoli
  • timo: ideale per liberare le vie aeree dal catarro, grazie alla sua funzione fluidificante. Si può trovare come preparato per le tisane, da gustare caldo o freddo
  • eucalipto: si tratta di una pianta nota per le sue proprietà balsamiche ed emollienti. È possibile beneficiare delle sue proprietà grazie ai suffumigi, i quali rappresentano un valido rimedio nel caso di patologie da raffreddamento, influenza e raffreddore

Prevenire l’influenza

Senza ombra di dubbio, la vaccinazione rappresenta la forma più efficace di prevenzione dell’influenza, soprattutto per le categorie fragili. Tuttavia, mantenere in ottima salute le funzionalità del sistema immunitario in vista dell’inverno è un ottima maniera per proteggersi dall’influenza. Se le difese immunitarie sono abbastanza forti ed efficienti da contrastare l’insorgenza del virus, i sintomi saranno più lievi o di durata minore.

Alcuni accorgimenti da seguire per diminuire il rischio di contrarre un virus influenzale sono:

  • dormire almeno 7-9 ore a notte: infatti, riposare poco indebolisce il sistema immunitario. Come conseguenza, ci ammaleremo più facilmente;
  • condurre uno stile di vita sano: fare attività fisica contribuisce ad ottimizzare l’efficienza del sistema immunitario grazie all’incremento dei globuli bianchi;
  • giusta alimentazione: si possono assumere i nutrienti essenziali (vitamine, omega 3, fibre) per il nostro organismo tramite l’alimentazione;
  • bere molto: acqua, tisane e centrifugati rappresentano un buon meccanismo di difesa dell’organismo poiché elimina scorie e tossine e, allo stesso tempo, mantiene la giusta umidità delle mucose di naso e gola.

Laddove alimentazione, riposo, idratazione e sport non siano sufficienti per difendere il nostro organismo da minacce esterne, ecco che possono arrivare in aiuto specifici integratori per l’influenza.

Bibliografia

CDC
National Library of Medicine
ISS

Resvis Forte XR

Resvis Forte XR

Favorisce le difese naturali dell’organismo, anche in caso di sintomi influenzali e raffreddore.

Resvis XR

Resvis XR

Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Resvis Fluid XR

Resvis Fluid XR

In caso di tosse grassa