Integratori utili per combattere lo stress ossidativo

Home E Quando usarlo E Difese immunitarie E Integratori utili per combattere lo stress ossidativo

Integratori utili per combattere lo stress ossidativo

Lo stress ossidativo è una condizione patologica che può danneggiare l’organismo. È possibile prevenire questa condizione non solo assumendo uno stile di vita salutare, ma anche aiutandosi con integratori specifici che possano sostenere la normale funzionalità delle difese immunitarie e contrastare lo stress ossidativo.

Cos’è lo stress ossidativo?

Lo stress ossidativo è una condizione patologica che si registra quando si ha un eccesso di radicali liberi o quando la riserva di antiossidanti è insufficiente per neutralizzare i primi. I radicali liberi assolvono a diverse funzioni fisiologiche, ma se queste molecole sono presenti a livelli più alti e non vengono opportunamente “neutralizzate” possono determinare il cosiddetto stress ossidativo, una condizione che può danneggiare cellule, tessuti e l’efficienza del sistema immunitario.

Cosa provoca questa condizione?

Le cause dello stress ossidativo

L’organismo possiede di norma dei sistemi di difesa interni e naturali che permettono di mantenere un sano equilibrio tra i radicali liberi e le sostanze antiossidanti, capaci di contrastare l’azione delle molecole nocive e quindi riparare i danni molecolari.

Tuttavia, quando la produzione di radicali liberi è eccessiva o la riserva di antiossidanti è insufficiente per mantenere lo stato di equilibrio, allora si può instaurare una condizione di stress ossidativo.

Ci sono diverse cause scatenanti che possono facilitare l’arrivo dello stress ossidativo. Tra le cause possibili si registra che la condizione di stress ossidativo sia facilmente raggiungibile durante una malattia infettiva batterica o virale, in caso di febbre elevata per diversi giorni oppure nelle persone che seguono stili di vita scorretti (chi fuma con costanza, chi abusa di alcol o chi fa utilizzo di droghe). Oltre a queste cause, come fattore che potrebbe determinare la comparsa dello stress ossidativo, troviamo anche l’alimentazione ricca di zuccheri e grassi saturi o comunque diete povere di micro e macro nutrienti necessari al corretto funzionamento del nostro organismo.

Occorre fare attenzione poiché il perdurare di una condizione di stress ossidativo può essere alla base dell’insorgenza di alcune patologie gravi.

Integratori contro lo stress ossidativo

Può capitare che anche un’alimentazione sana e corretta non sia in grado di apportare tutti i nutrienti utili a contrastare lo stress ossidativo. Per questo motivo si può ricorrere ad integratori specifici per le difese immunitarie che possano aiutarci a contrastare le problematiche come lo stress ossidativo, oltre ai malanni di stagione.

Questi integratori possono essere considerati un “concentrato” di elementi essenziali: efficaci quelli a base di vitamine A, C, E, e zinco.

  • La vitamina A svolge un’azione di supporto al sistema immunitario, aiutando l’organismo contro infezioni e malattie.
  • La vitamina E, invece, è un potente antiossidante che previene o rallenta il fenomeno dell’ossidazione, neutralizzando i radicali liberi e, quindi, proteggendo l’organismo da condizioni dannose per la salute.
  • La vitamina C favorisce il normale sistema immunitario.
  • Lo zinco è un minerale indispensabile per l’attività di numerosi enzimi.

Oltre a queste sostanze, gli integratori alimentari possono contenere resveratrolo e lattoferrina.

Resveratrolo

Il resveratrolo è una molecola naturale che appartiene alla classe dei polifenoli, elementi prodotti dalle piante per difendersi dall’attacco dei microrganismi patogeni.

Lattoferrina

La lattoferrina è una glicoproteina appartenente alla famiglia delle transferrine, molecole proteiche con la capacità di legare e trasportare il ferro. Nell’essere umano, questa sostanza si può trovare principalmente nel colostro e nel latte materno, ma anche in fluidi corporei come lacrime, secrezioni nasali e saliva.

Fonti di antiossidanti

I cibi ricchi di antiossidanti sono: l’asparago; l’avocado; gli spinaci; le pesche e le mele (questi sono ricchi di glutatione). Oltre a questi troviamo gli antiossidanti nella vitamina C (e quindi arance, fragole, kiwi, limoni, spinaci, broccoli, pomodori, peperoni), vitamina E (olive, arachidi, noci, mais, cereali, verdure di foglia verde), vitamina A (fegato, latte e i suoi derivati, uova), vitamina D (pesci grassi come sgombro, sardina, tonno e salmone, gamberi, formaggi, funghi). Altri alleati utili a prevenire la condizione di stress ossidativo sono lo zinco (minerale essenziale naturalmente presente in alcuni alimenti, come lievito, fegato, carne, pesce, latte), il selenio (cereali integrali, riso integrale, funghi).

Come si può prevenire lo stress ossidativo?

Lo stress ossidativo è causato in parte da una serie di fattori legati ad uno stile di vita scorretto. Per questo, è possibile prevenire questa condizione assumendo uno stile di vita sano:

  • non fumare;
  • bere poco alcol;
  • cercare di inserire nella routine l’esercizio fisico
  • dormire regolarmente le ore di sonno necessarie;
  • se possibile evitare lo stress, magari praticando tecniche di rilassamento;
  • seguire una dieta sana ed equilibrata.

Bibliografia

Istituto Superiore di Sanità (1)
Istituto Superiore di Sanità (2)
Fondazione Umberto Veronesi
PubMed

Resvis Forte XR

Resvis Forte XR

Favorisce le difese naturali dell’organismo, anche in caso di sintomi influenzali e raffreddore.

Resvis XR

Resvis XR

Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Resvis Fluid XR

Resvis Fluid XR

In caso di tosse grassa