Consigli utili
Home E consigli E Quali vitamine sono più utili in inverno?

Quali vitamine sono più utili in inverno?

Le vitamine che possono far bene al sistema immunitario nella stagione fredda

 

Sappiamo tutti bene che le vitamine sono indispensabili per il nostro organismo, e in particolare per il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario. Una dieta equilibrata e ben bilanciata serve proprio a rifornire il nostro organismo di tutte quelle vitamine di cui ha bisogno, nelle giuste quantità, per funzionare nel migliore dei modi, e per difendersi dagli agenti esterni. In particolare nei momenti in cui il nostro sistema immunitario è sottoposto a maggiore stress.

Questo può capitare più facilmente durante l’inverno, nella stagione fredda, o nel cambio di stagione. Infatti, con la stagione invernale, freddo, buio e giornate più corte, oltre alla maggior diffusione di virus e batteri, possono sottoporre le difese immunitarie a maggiore stress; l’inverno è il periodo in cui tendiamo di più ad ammalarci. 

Un esempio è il classico raffreddore, come dice Medical News Today: “sebbene il clima non sia direttamente responsabile nel far ammalare le persone, i virus che causano il raffreddore possono diffondersi più facilmente a temperature più basse e l’esposizione all’aria fredda e secca può avere un impatto negativo sul sistema immunitario del corpo.”

Ecco che diventa importante fare tutto ciò che è utile per sostenere il nostro organismo e il sistema immunitario, soprattutto in questo periodo. Ad esempio, con il giusto apporto di vitamine.

 

Perché le vitamine possono aiutarci in inverno?

Seguire una dieta equilibrata e variegata, oltre a un po’ di esercizio fisico moderato, ci aiuta a stare in forma e a sostenere le nostre difese immunitarie – durante tutto l’anno! E in particolare in inverno.

I giusti alimenti ci permettono infatti di assumere la corretta quantità di vitamine, che hanno molte funzioni, tra cui contribuire a delle difese immunitarie forti e a contrastare i disturbi tipicamente invernali. Le vitamine sono infatti composti organici, parte della categoria dei micronutrienti (nel nostro corpo ce ne sono minime quantità e ne assumiamo di molto piccole).

Il nostro organismo non è in grado di sintetizzare in autonomia le vitamine e questi micronutrienti, per cui le deve necessariamente integrare tramite la dieta e gli alimenti. Ci sono diverse categorie e tipologie di vitamine, ma tutte svolgono funzioni importanti per diverse reazioni biologiche e chimiche. È importante assicurarsi di assumere le giuste dosi, soprattutto nei periodi di maggiore stress, come l’inverno.

 

Quali sono quelle di cui abbiamo bisogno?

Ovviamente tutte le vitamine sono importanti, per motivi diversi e perché svolgono funzioni diverse, e tutte vanno assimilate con una dieta sana ed equilibrata. In inverno può essere particolarmente utile assumerne alcune, o ricordarsi di cercarle nei giusti alimenti perché può essere più difficile assumere la dose giusta (vedremo l’esempio della Vitamina D).

  • Vitamina A: è molto importante per la vista e per la salute della pelle, e contribuisce ai processi di rinnovamento e crescita dei tessuti. Ne sono ricchi soprattutto i cibi di origine animale, come latte e derivati, uova, fegato. I carotenoidi, pigmenti di origine vegetale possono essere convertiti in vitamina A dal nostro organismo e li troviamo soprattutto in cibi di colore arancione come zucca, pomodori e, ovviamente, carote.
  • Vitamine del Gruppo B: ne fanno parte diverse vitamine. La vitamina B1, ad esempio, contribuisce al buon funzionamento delle reazioni metaboliche del sistema nervoso e del cuore, e la possiamo trovare in cereali integrali, legumi, frutta secca. La vitamina B2 interviene nei processi energetici delle cellule e nel mantenimento di globuli rossi normali, e la si trova in formaggi e derivati, frattaglie, uova. La vitamina B3 regola processi metabolici del sistema nervoso, contribuisce alla riduzione di stanchezza e affaticamento e si trova in buone quantità nelle carni bianche, tonno, nei mirtilli, nel pomodoro, nelle banane. La vitamina B6 è cruciale per il metabolismo energetico e per il sistema nervoso e quello immunitario, per cui è molto importante in inverno. Si trova in cereali integrali, soia, latte e uova, tonno, carne e frutta secca. La vitamina B9 è fondamentale per i processi metabolici del sangue e per quelli a carico del sistema immunitario, che può supportare in inverno. Si trova nei vegetali a foglia verde come spinaci e valeriana, ma anche nei fagioli e nelle arance.
  • Vitamina C: come abbiamo già visto, è un antiossidante in grado di proteggere le cellule dallo stress ossidativo, e si trova soprattutto nella frutta e nella verdura.
  • Vitamina D: regola il metabolismo del calcio e del fosforo nell’organismo e ne stimola l’assorbimento. Il nostro organismo la sintetizza grazie all’esposizione al sole, per cui in inverno, quando siamo meno esposti alla luce solare, dobbiamo assicurarci di assumerla tramite gli alimenti, in particolare, pesci grassi come il salmone, latte, burro e uova, ma anche funghi freschi, avocado, broccoli.
  • Vitamina E: ha un ruolo antiossidante, si trova in alcuni vegetali come spinaci e asparagi.
  • Vitamina K: è coinvolta nel metabolismo dell’osso e interviene nei processi di coagulazione del sangue. La troviamo negli ortaggi a foglia verde (spinaci, lattuga, verza, cavolo), ma anche in piselli e cereali.

 

E ora non ci resta che fare il pieno di Vitamine!

Resvis Forte XR

Resvis Forte XR

Favorisce le difese naturali dell’organismo, anche in caso di sintomi influenzali e raffreddore.

Resvis XR

Resvis XR

Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Resvis Fluid XR

Resvis Fluid XR

In caso di tosse grassa