Consigli utili
Home E consigli E 3 nemici del sistema immunitario e come combatterli

3 nemici del sistema immunitario e come combatterli

Le difese immunitarie sono le naturali barriere difensive del nostro organismo. Sono composte da quell’insieme di organi, tessuti, cellule che, quando in salute, agiscono insieme per proteggere il nostro organismo da attacchi esterni. Un sistema immunitario forte e resistente è più capace di resistere ai momenti di stress, e soprattutto è più in grado di reagire a minacce provenienti da virus, batteri, e altri microrganismi. Per farlo impiega varie strategie, ad esempio utilizzando cellule specializzate, come i globuli bianchi o leucociti, che riconoscono, attaccano ed eliminano l’aggressore.

 Di conseguenza, come sappiamo, un sistema immunitario forte ci aiuta a sentirci meglio. Possiamo prenderci cura di noi stessi e del nostro sistema immunitario anche tramite semplici buone abitudini da mettere in pratica ogni giorno, ad esempio cominciando con il riconoscere i “nemici” che possono rendere meno efficiente il sistema immunitario, e cercare di evitarli.

 

Come agisce un sistema immunitario forte?

Il sistema immunitario è il baluardo contro le minacce, interne o esterne, al nostro organismo e alla nostra salute. È composto da cellule con funzioni specifiche e molecole circolanti che lavorano per riconoscere ed eliminare agenti estranei all’organismo. In particolare, ha a disposizione due principali forme di difesa:

  • Immunità aspecifica (o innata): sono i meccanismi di difesa innati (presenti dalla nascita), che possediamo prima ancora dell’incontro con un agente esterno. Comprende le barriere dell’organismo, ma anche cellule e proteine circolanti che funzionano come regolatori e mediatori della risposta infiammatoria
  • Immunità specifica (o adattativa): si sviluppa dopo la nascita e si potenzia gradualmente in risposta alle infezioni e agli agenti estranei che incontriamo nel corso della vita. È una risposta che l’organismo “predispone su misura” a seconda dell’agente estraneo. 

Quando le difese sono fragili o indebolite siamo più esposti alle infezioni e alle malattie portate da agenti infettivi come batteri, germi, virus, funghi e parassiti. Ecco perché dobbiamo prenderci cura del nostro organismo e delle sue difese.

 

3 possibili cause e come combatterle

Ci sono diverse condizioni che possono indebolire le nostre difese, rendendoci quindi più “scoperti” di fronte all’attacco di agenti e minacce esterne o interne. Semplificando, potremmo dire che ci sono due grandi macrocategorie di cause:

  • le immunodeficienze primarie, dovute a difetti funzionali nel sistema immunitario. Sono in genere genetiche, o comunque presenti fin dalla nascita;
  • immunodeficienze secondarie, dovute a fattori esterni o circostanze, come ad esempio alcune patologie che possono alterare, di solito in modo transitorio, le funzionalità di un sistema immunitario altrimenti efficace. 

In generale quindi, il sistema immunitario – e il suo buon funzionamento o il suo indebolimento – possono essere influenzati da numerosi fattori. Tra le condizioni che possono renderlo meno efficiente, ne ricordiamo tre:

  1. Alimentazione e dieta inadeguata: una dieta povera dei micro e macro nutrienti necessari al sostentamento dell’organismo, e ricca magari di zuccheri raffinati e cibi grassi, indebolisce l’organismo e le difese immunitarie perché non fornisce Vitamine e nutrienti principali, necessari per il loro funzionamento.
  2. Stress cronico: fattori e condizioni che ci sottopongono a un determinato stress psicofisico sottopongono il sistema immunitario a un maggiore carico di lavoro, rendendolo meno pronto ed efficiente. 
  3. Sedentarietà e poco sonno: fare poco movimento e poco sport, come anche dormire troppo poco o in modo irregolare, può ridurre l’efficienza delle nostre difese immunitarie.

 

Come combatterle?

Cosa fare per non “indebolire” il sistema immunitario? Per evitare le cause che abbiamo appena visto, dovremmo perciò abbandonare le cattive abitudini, adottando uno stile di vita sano con regolare sonno e attività fisica, gestione e riduzione delle occasioni di stress e soprattutto con una corretta alimentazione, che apporti tutti i nutrienti di cui il corpo ha bisogno per mantenere le difese immunitarie forti e reattive. 

 

La linea di integratori Resvis

Quando la dieta e uno stile di vita sano non bastano a supportare il sistema immunitario si può pensare di ricorrere a integratori che aiutino ad assumere i nutrienti utili. È sempre importante ricordare, però, se si intende assumere integratori di supporto al sistema immunitario, che occorre affidarsi al proprio medico di fiducia. 

Resvis è una linea di integratori alimentari formulata appositamente per aiutare le naturali difese dell’organismo, tutto l’anno, anche in caso di sintomi influenzali o raffreddore. 

  • RESVIS FORTE XR – Favorisce le difese naturali dell’organismo, anche in caso di sintomi influenzali e raffreddore
  • RESVIS XR – Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo
  • RESVIS FLUID XR – In caso di tosse grassa
Resvis Forte XR

Resvis Forte XR

Favorisce le difese naturali dell’organismo, anche in caso di sintomi influenzali e raffreddore.

Resvis XR

Resvis XR

Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Resvis Fluid XR

Resvis Fluid XR

In caso di tosse grassa